Torna indietro

Democrazia sfigurata. Il popolo fra opinione e verità

Democrazia sfigurata. Il popolo fra opinione e verità
10,35 -5%   10,90 

Ordina ora per riceverlo martedì 5 luglio. 

21 punti carta PAYBACK
Brossura:
341 Pagine
Editore:
Università Bocconi
Pubblicato:
12/01/2016
Isbn o codice id
9788883502132

Descrizione

Una società democratica ha caratteristiche proprie che la rendono esteriormente riconoscibile. La democrazia rappresentativa è un sistema diarchico fondato sulla volontà e sull'opinione, che si influenzano e collaborano, senza mai fondersi. Questo è il volto che oggi appare sfigurato. Tre le deformazioni: la tendenza a letture apolitiche della deliberazione pubblica (il mito del governo tecnico); la promozione di soluzioni populiste; la spinta al plebiscito e dunque la democrazia dell'audience. Riaffermare il potere della diarchia, tutelando la funzione dell'opinione, è essenziale alla sopravvivenza della democrazia.