Torna indietro

Denaro, sesso, guerra, karma. Appunti per una rivoluzione buddhista

Denaro, sesso, guerra, karma. Appunti per una rivoluzione buddhista
16,62 -5%   17,50 

Ordina ora per riceverlo lunedì 28 giugno. 

33 punti carta PAYBACK
Brossura:
183 Pagine
Editore:
Astrolabio Ubaldini
Pubblicato:
27/05/2009
Isbn o codice id
9788834015605

Descrizione

David Loy spoglia il buddhismo dei suoi caratteri più esotici legati alle culture orientali e si concentra sui concetti fondamentali: il dukkha, l'insoddisfazione che permea l'esistenza umana nel mondo, e l'assenza di un io individuale, permanente e immutabile nel tempo, indipendente dall'altro. Con questa chiave di lettura passa ad analizzare tutti i modi con cui noi occidentali tentiamo di colmare questo vuoto ontologico che mina ogni senso di sicurezza: accumulando denaro, inseguendo l'illusione del sesso e della notorietà, persino impegnandoci in una guerra dopo l'altra per sentirci, paradossalmente, più vivi. Ecco allora i tre veleni evidenziati dal Buddha: l'avidità, la malevolenza e l'illusione, o ignoranza della vera natura delle cose. Secondo l'autore, e qui il discorso si fa davvero nuovo e particolarmente profondo, nella società moderna i tre veleni hanno assunto una posizione istituzionalizzata: l'avidità nel sistema economico consumistico e fondato su un eterno incremento dei profitti, la malevolenza nelle industrie belliche che hanno saputo escogitare persino la guerra "preventiva" pur di moltiplicare i propri guadagni, e l'illusione nel potere dei media, una sorta di "sistema nervoso di gruppo", che manipolano e distorcono le nostre percezioni.