Torna indietro

Desiderio, estasi e complicità equivalenti nel giudizio universale

Desiderio, estasi e complicità equivalenti nel giudizio universale
16,00

Ordina ora per riceverlo martedì 21 dicembre. 

32 punti carta PAYBACK
Libro:
192 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
01/05/2015
Isbn o codice id
9788891186881

Descrizione

"L'illusione è un vicolo cieco, tragedia di tragedie. L'incapacità ad accettare il limite non è che cecità, la stessa che accompagna colui che abbraccia chimere nel non rendersi conto dell'unicità positiva del proprio esistere."