Torna indietro

Diavoli custodi

Diavoli custodi
9,80 -30%   14,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 maggio. 

20 punti carta PAYBACK
Brossura:
89 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
14/09/2017
Isbn o codice id
9788807032554

Descrizione

La scrittura di Erri De Luca e l'arte di Alessandro Mendini danno vita a un vivacissimo campionario di "mostruosità terrestri", tracciando un’anatomia illustrata e scritta dei loro mostri, così come dei nostri.

Un libro unico e prezioso, destinato a diventare un classico. Sulla scia di una tradizione della letteratura italiana che si accompagna alle firme del grande design italiano e che vede tra i binomi indimenticabili, fra gli altri, Rodari e Munari.

"Questo libro non è una terapia, non costringe allo sfratto i mostri residenti. Affronta la loro anatomia, illustrata e scritta."

Dall’incontro tra Erri De Luca e il designer Alessandro Mendini, due personalità eccezionali, nasce un libro unico e prezioso, che affianca a trentasei disegni (in bianco e nero e a colori) di Mendini altrettanti racconti di Erri De Luca. Si comincia con un’illustrazione, sulla pagina a sinistra, da cui poi il racconto posto al fianco prende liberamente l’abbrivio (“Qui l’immagine,” scrive De Luca in apertura, “ha la precedenza e da lei ha origine la pagina di destra”), e così si prosegue fino alla fine, dove l’ultimo racconto – sull’indifferenza – ha la forza di far scaturire a propria volta il disegno che chiude il volume.

“I mostri sono i diavoli custodi dell’infanzia, nessun angelo può tenerli a bada.”

Erri De Luca e Alessandro Mendini, iniziando quasi per gioco e poi via via stabilendo fra loro un dialogo di forme e parole serrato e ricco di senso, tracciano sulla pagina le proprie paure, le tentazioni, le fiere ostinazioni, e tutto un campionario di “mostruosità terrestri”. E dunque, a ben vedere, compongono anche un libro di piccoli eroismi che scandaglia, attraverso percorsi sorprendenti, tutt’altro che logici e prevedibili, il nostro più profondo sentire: facendoci avvertire il fiato dei mostri sbrigliati dietro le spalle e al contempo consegnandoci le chiavi del serraglio dentro cui tenerli a bada. A ispirarli nelle loro opere i disegni di una serie di mostri, alcuni buffi altri minacciosi, tracciati da Pietro, un bambino caro a entrambi.

Erri De Luca è nato a Napoli nel 1950. Tra gli ultimi libri, pubblicati sempre con Feltrinelli: Il giorno prima della felicità (2009), E disse (2011), I pesci non chiudono gli occhi (2011), Il torto del soldato (2012), La doppia vita dei numeri (2012), Ti sembra il Caso? (con Paolo Sassone-Corsi; 2013), Storia di Irene (2013), La musica provata (2014; il libro nella collana “I Narratori”, nella collana “Varia” il dvd del film), La parola contraria (2015), Il più e il meno (2015) e La faccia delle nuvole (2016).

Alessandro Mendini (1931), architetto, artista, designer, è personaggio rappresentativo dell’idea di una progettazione critica cosciente e poetica. Ha diretto le riviste “Casabella”, “Modo”, “Ollo”, “Domus”. Dagli anni settanta è punto di riferimento nella svolta verso il design postmoderno. Vive e lavora a Milano.