Torna indietro

Dichiarazione degli obblighi verso l'essere umano

Dichiarazione degli obblighi verso l'essere umano
9,50 -5%   10,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 26 gennaio. 

19 punti carta PAYBACK
Brossura:
84 Pagine
Editore:
Castelvecchi
Pubblicato:
18/06/2020
Isbn o codice id
9788832829556

Descrizione

Arrivata a Londra il 26 novembre 1942 con la ferma intenzione di partecipare alla lotta sul territorio francese, Simone Weil è costretta a portare avanti la sua resistenza in una stanza, negli uffici del Commissariato per gli Interni. Nasce in quei giorni la "Dichiarazione degli obblighi verso l'essere umano", qui presentato insieme a un altro scritto poco noto in Italia, "Riflessioni sulla rivolta". Questi testi segnano un punto di sintesi molto alto tra il realismo politico con cui vengono analizzati metodi e scopi della Resistenza e la tensione etica che regge il progetto di una nuova Costituzione che Weil propone alla Francia e, per il suo tramite, all'Europa. Ai suoi contemporanei richiedeva uno «sforzo d'attenzione» di cui, però, li sentiva incapaci. Noi, suoi lettori oggi, potremmo raccogliere la sfida.