Torna indietro

Dietro le parole

Dietro le parole
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 31 maggio. 

23 punti carta PAYBACK
Tascabile:
377 Pagine
Editore:
Garzanti Libri
Pubblicato:
01/01/2002
Isbn o codice id
9788811675136

Descrizione

Il tono apparentemente cronachistico di queste pagine mette a fuoco decisivi nodi dialettici come il confronto tra classicità e avanguardia, visto specialmente in rapporto al contrasto tra totalità e disgregazione, il dissidio tra esperienza e parola, lo stereotipo culturale mitteleuropeo, la sintesi tra poesia e scienza, ma anche il dramma dell'anarchismo reazionario, studiato qui quale struttura in filigrana dei nazionalisti e dei fascismi entre deux guerres. Un motivo di particolare suggestione nasce dal fatto che Magris si cimenta qui sovente con materie e aree culturali diverse, dalla piccola patria triestina agli intrighi della grande letteratura cosmopolita.