Torna indietro

Dio e l'uomo

Dio e l'uomo
10,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 16 novembre. 

20 punti carta PAYBACK
Libro:
40 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
08/07/2020
Isbn o codice id
9788831682398

Descrizione

"Dei miei libri di poesia questo è il più labirintico e angosciante, il più metafisico di tutti, saranno i miei lettori a giudicare. Non oso affermare che sia semplice, poiché tutti postulano il tema religioso, il cui più noto attributo è la complessità. Dio è il nucleo gravitazionale presentato da me in maniera, talvolta, oscuro e tenebroso. Il ceppo della religione monoteista è quello Ebraico, con le due diverse diramazioni il Cristianesimo e l'Islam. Il Cristianesimo ha come simbolo la croce, che rappresenta il sacrificio. L'Islam ha come simbolo la mezza luna, che rappresenta la fertilità. Tra le religioni politeiste c'è il Buddhismo, e, non mi spiego neanche io perché abbia voluto trattare l'argomento, forse, perché incuriosito dalla trasmigrazione dell'anima. Per gli Orientali la meta è il nirvana (parola sanscrita che significa spegnimento). Per chi raggiunge il nirvana, la vita è concepita come un sogno (sognare senza essere l'autore del sogno). Circonlocuzioni, queste, che sfociano nell'unica assoluta figura quella di Dio."