Torna indietro

Dipartimento di Prevenzione delle Epidemie Giapponesi (1930-1945)

Dipartimento di Prevenzione delle Epidemie Giapponesi (1930-1945)
10,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 16 agosto. 

20 punti carta PAYBACK
Libro:
98 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
11/12/2019
Isbn o codice id
9788831648202

Descrizione

"Quando, nel 1932, il Giappone ottenne il controllo della Manciuria, l'esercito avviò, con il consenso dell'imperatore Hirohito, un'operazione per l'utilizzazione di armi biologiche affidata a un'"Unità per la prevenzione delle epidemie" ovvero dell'Unità 731, con lo scopo di sperimentare su cavie umane batteri letali utili in guerra. Alla struttura, guidata dal dottor Shiro Ishii, collaborarono migliaia di medici, biologi, chimici e altri ricercatori scientifici. Ai prigionieri cinesi e americani vennero inoculati i batteri dell'antrace e del tifo, mentre intere città furono colpite da bombe biologiche che diffusero la peste bubbonica. Il libro affronta, a partire da ricerche di archivio, questa pagina di storia rimasta finora occultato tra le pieghe del tempo".