Torna indietro

Dipinti a voce. Sopravvivere con l'arte in un lager nazista

Dipinti a voce. Sopravvivere con l'arte in un lager nazista
9,50 -5%   10,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 8 marzo. 

19 punti carta PAYBACK
Brossura:
72 Pagine
Editore:
Marietti
Pubblicato:
05/01/2021
Isbn o codice id
9788821111112

Descrizione

Arrestato dalla Gestapo, François Le Lionnais viene deportato nel 1944 nel campo di concentramento di Mittelbau-Dora, destinato alla produzione delle "armi miracolose" che, secondo la propaganda tedesca, avrebbero cambiato il corso del secondo conflitto mondiale. Ingegnere e matematico, si prodiga per sabotare una di queste - il sistema di guida missilistica V2 - ma agli occhi dei suoi compagni svolge un'altra attività, non meno vitale. Parla di teoria dei numeri, di elettricità e di chimica, ma soprattutto - durante i lunghissimi appelli che durano ore - è in grado di descrivere, persino nei dettagli e nei colori, dipinti più o meno celebri che conosce a memoria. Resoconto di un originale tentativo di sopravvivenza, questo testo - uno dei più brevi e sorprendenti sui campi nazisti - è la testimonianza strabiliante del potere dell'astrazione, un atto di estrema resistenza che segna la vittoria della bellezza sull'orrore trasformandosi in un autentico inno alla vita.