Torna indietro

Dire il vero scherzando. Moralismo, satira, utopia nei «Ragguagli di Parnaso» di Traiano Boccalini

Dire il vero scherzando. Moralismo, satira, utopia nei «Ragguagli di Parnaso» di Traiano Boccalini
25,00

Ordina ora per riceverlo martedì 16 agosto. 

50 punti carta PAYBACK
Brossura:
192 Pagine
Editore:
Franco Angeli
Pubblicato:
07/04/2017
Isbn o codice id
9788891751683

Descrizione

Una nuova stagione di studi sembra arridere a Traiano Boccalini, scrittore politico ma anche inesausto creatore, con i suoi "Ragguagli di Parnaso", di un universo allegorico che trasfigura la realtà per condannarne le degenerazioni e i capricci. Lo strumento utilizzato da Boccalini per compiere la sua operazione critica è quello della satira: una satira acuminata e grottesca, che induce alla risata attraverso invenzioni spesso paradossali, in grado di mettere in relazione, non sempre armonizzandoli, lembi differenti di un mondo apparentemente disgregato e votato al proprio fallimento. E se una certa attitudine scettica sembra scontrarsi con posizioni visibilmente di retroguardia, tipiche del clima controriformistico in cui Boccalini visse e operò, l'atteggiamento critico alla base di questa satira opulenta presuppone comunque la volontà di un cambiamento, prefigura l'utopia di nuove relazioni sociali, di nuovi apparati politici capaci di contenere e dare forma all'enigmatico disordine del reale.