Torna indietro

Discorsi sul diritto. Appunti per un corso di «Teoria generale del diritto»

Discorsi sul diritto. Appunti per un corso di «Teoria generale del diritto»
46,55 -5%   49,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 29 gennaio. 

93 punti carta PAYBACK
Brossura:
567 Pagine
Editore:
Pacini Giuridica
Pubblicato:
06/12/2018
Isbn o codice id
9788833790275

Descrizione

Il "come si dice" e il "come si fa il diritto" nell'orizzonte della "giustizia" non sono mai indipendenti da un pensiero complessivo che dia forma alla giuridicità nella pratica. Primaria è pertanto una conoscenza valutativa: che non rinunci all'esplorazione di un'identità del diritto; eppure mai la pregiudichi in base a un ostracismo isolazionista, quali che siano, su versanti opposti, le provocazioni delle mitologie scientifiche o delle negazioni scettiche. Questa vocazione critica e ricostruttiva ha nel paradigma della complessità metodica la sua rosa e la sua croce. La formazione giuridica, nei pur distinti piani delle sue varie configurazioni possibili, rimane al centro, oltre che della storia, della cultura (già in un senso antropologico). Nel necessario e costante confronto con le analisi economiche, con le urgenze storiche e con i progetti politici contingenti, i discorsi giuridici aspirano, fra mille traversie, a trascendere i tempi e gli spazi: anche quelli che parrebbero dominati dal senso di perdita del diritto.