Torna indietro

Dizionario della lingua inaudita. La lingua e la Rivoluzione

Dizionario della lingua inaudita. La lingua e la Rivoluzione
15,30 -15%   18,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 22 novembre. 

31 punti carta PAYBACK
Brossura:
360 Pagine
Editore:
Paoline Editoriale Libri
Pubblicato:
11/09/2019
Isbn o codice id
9788831551298

Descrizione

Forse mai come in questi ultimi decenni l'umanità è stata chiamata a trasformazioni tanto radicali che sembrano dissolvere strutture mentali e concettuali millenarie. Questo turbine epocale sta in realtà predisponendo l'intera umanità a un vero e proprio salto evolutivo, a una sorta di rinascita. Ecco perché oggi più che mai è indispensabile elaborare un Dizionario della lingua inaudita, per dare un senso nuovo alle parole, sottraendole all'usura crescente e alla loro diffusissima mistificazione. Questa riformulazione non può che essere poetica, frammentaria, aforistica, in quanto il nuovo io, che sta iniziando a parlare in noi la sua lingua inaudita, non è ancora definito, ma cresce lentamente, si forma pensiero dopo pensiero. Il testo presenta più di 220 voci chiave del pensiero di Guzzi: da amore a benedizione, da cambiamento a discernimento, da fake news a globalizzazione, da meditazione a rivoluzione, da salvezza a vocazione.