Torna indietro

Duranti l'Alighieru lu pueta condottieru. Poema semiserio in vernacolo siciliano

Duranti l'Alighieru lu pueta condottieru. Poema semiserio in vernacolo siciliano
23,75 -5%   25,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 25 gennaio. 

48 punti carta PAYBACK
Brossura:
232 Pagine
Editore:
Il Convivio
Pubblicato:
28/12/2020
Isbn o codice id
9788832743869

Descrizione

Il filosofo e critico letterario russo Michail Michailovi Bachtin parlando della parodia in letteratura ha introdotto il concetto dello scoronamento dell'eroe in certa produzione artistica che prevede, per l'appunto, l'abbassamento del personaggio principale, quindi scoronamento, come perdita della sua funzione emblematica (una sorta di corona). Questo è il primo pensiero che sorge leggendo il poema di Salvatore Maugeri, perché ci troviamo di fronte a un testo che "abbassa" ironicamente il poema considerato sacro nella letteratura italiana: la Commedia di Dante. Il percorso si svolge, infatti, sulla falsariga dell'opera trecentesca, ma già la scelta della lingua rappresenta uno travolgimento. L'idea dell'autore non è quella di fare una traduzione in vernacolo siciliano del modello, ma una riscrittura che prevede una condensazione quantitativa delle cantiche, maggiore per l'Inferno minore per il Purgatorio e il Paradiso, con un continuo ribaltamento e gioco prospettico di temi e figure.