Torna indietro

East. Ediz. inglese. Vol. 16

East. Ediz. inglese. Vol. 16
7,00 -30%   10,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 20 maggio. 

14 punti carta PAYBACK
Brossura:
223 Pagine
Editore:
Dalai Editore
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788860731319

Descrizione

"Le gravi turbolenze che hanno colpito i mercati finanziari in agosto richiamano immediatamente precedenti e analoghe situazioni, quali il crollo dei mercati azionari del 1987 e la crisi del 1998 innescata dalla bancarotta sul debito della Russia e dal fallimento dell'hedge fund Long Term Capital Management. Ritengo che la crisi attuale sia altrettanto seria, sebbene fondamentalmente diversa in alcuni aspetti importanti. Comprendere la natura dei problemi che l'hanno favorita può aiutarci a delinearne meglio i futuri sviluppi. Le radici dell'instabilità attuale stanno nella straordinaria crescita della liquidità che ha caratterizzato gli ultimi anni. In risposta alle crisi del 2000-2001, le banche centrali dei principali paesi industrializzati hanno abbassato a più riprese i tassi di interesse mantenendoli poi a livelli storicamente molto bassi per un periodo di tempo prolungato. Quando la Federal Reserve (FED) e, in seguito, la Banca Centrale Europea (BCE) hanno gradualmente alzato i tassi a livelli più "normali", tali politiche più restrittive sono state compensate dal consistente accumulo di riserve di valuta estera nei principali paesi emergenti e da un'accelerazione dell'uso del debito ("effetto leva") nel settore finanziario. In conseguenza di ciò, gli aggregati monetari e creditizi hanno continuato a crescere velocemente, per iniziare a rallentare soltanto all'inizio di quest'anno." (Dall'editoriale di Alessandro Profumo)