Torna indietro

Ebrei senza denaro

Ebrei senza denaro
8,25 -50%   16,50 

Ordina ora per riceverlo martedì 23 agosto. 

16 punti carta PAYBACK
Brossura:
291 Pagine
Editore:
Dalai Editore
Pubblicato:
01/01/2006
Isbn o codice id
9788884908650

Descrizione

Questo libro è stato scritto intorno agli anni '20, in piena età del Jazz, ma pubblicato molto dopo, nel 1930, agli inizi della Depressione. E' fortemente autobiografico e racconta le esperienze di un ragazzo ebreo, la cui infanzia si svolge nell'East Lower Side, quartiere di New York, nei pressi della famigerata Bowery: due luoghi degradati della metropoli. Il ragazzo sogna un Messia ebraico, e lo prega: che venga un giorno in cui al potere del denaro si sostituirà quello della libertà o dei lavoratori onesti. Ma centro propulsore del romanzo è la figura di Katia Gold, che con la sua mitezza, con il suo senso di giustizia e di amore per tutti, ebrei e goyim, per la dignità, acquisisce una dimensione epica.