Torna indietro

Economia civile. Efficienza, equità, felicità pubblica

Economia civile. Efficienza, equità, felicità pubblica
26,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 4 ottobre. 

52 punti carta PAYBACK
Brossura:
315 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
01/01/2004
Isbn o codice id
9788815096739

Descrizione

Due sono le visioni riguardo il modo in cui debba porsi il rapporto fra sfera sociale e sfera economica. La prima considera l'impresa come una dimensione asociale, in cui al terreno eticamente neutro del mercato è affidato il compito della creazione della ricchezza. La seconda definisce l'impresa come antisociale e il mercato come il luogo selvaggio dello sfruttamento e della sopraffazione del più debole. La visione proposta in questo volume ritiene che principi "altri" dal profitto e dal mero scambio strumentale possano trovare posto proprio dentro l'attività economica e il mercato e prospetta una diversa configurazione del settore del non profit, esempio di istituzione di welfare civile in cui il mercato è luogo di incontri civili e civilizzati.