Torna indietro

Ecuba-Elettra. Testo greco a fronte

Ecuba-Elettra. Testo greco a fronte
8,55 -5%   9,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 21 settembre. 

17 punti carta PAYBACK
Tascabile:
247 Pagine
Editore:
Garzanti Libri
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788811362944

Descrizione

L'infelicità degli uomini è la grande e misteriosa tragedia che affascina e tormenta Euripide. I suoi personaggi sono complessi e sfaccettati, ricchi di umanità. Due superbe figure femminili dominano questi drammi: Ecuba, cui sono stati uccisi i due figli, ed Elettra, cui la madre ha ucciso il padre. Esse si muovono in un "paesaggio" allucinante, dove i morti condizionano i vivi e il presente è sovrastato da un ieri che pone le regole, determina gli eventi. L'odio e la vendetta sono la misura di tutte le cose, ma quando la vendetta è compiuta e l'odio cade, le cose assumono i loro nudi, desolati contorni. Il passaggio dall'odio a una sorta di pietà, che è conquista euripidea, è un tema ripreso e approfondito dal teatro europeo del Novecento.