Torna indietro

Edda Ciano e il comunista. L'inconfessabile passione della figlia del Duce

Edda Ciano e il comunista. L'inconfessabile passione della figlia del Duce
8,10 -55%   18,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

16 punti carta PAYBACK
Rilegato:
143 Pagine
Editore:
Rizzoli
Pubblicato:
31/03/2009
Isbn o codice id
9788817030533

Descrizione

Nell'inverno del 1945, Edda Ciano viene mandata al confino a Lipari. La figlia prediletta del Duce è una donna irrequieta che non sopporta la morale del tempo. In quell'isola c'è un solo modo per sfuggire alla noia, al dolore, alla solitudine: innamorarsi. Ma anche in questo Edda rivela un carattere anticonvenzionale. Il suo cuore batte per Leonida Buongiorno, il capo del Pci locale, partigiano ed erede di una solida tradizione antifascista. La loro storia è quella di una passione intima e travolgente, che cambierà profondamente le loro vite. Con questa vicenda Marcello Sorgi ci restituisce con finezza un'inedita pagina di storia capace di rappresentare i contrasti ideologici e il desiderio di pacificazione di un'Italia che cerca di dimenticare la guerra e l'infamia della dittatura.