Torna indietro

Edward Steichen. L'alta moda. Gli anni di Condé Nast (1923-1937). Ediz. illustrata

Edward Steichen. L'alta moda. Gli anni di Condé Nast (1923-1937). Ediz. illustrata
34,50 -50%   69,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 27 aprile. 

69 punti carta PAYBACK
Rilegato:
287 Pagine
Editore:
Skira
Pubblicato:
16/09/2008
Isbn o codice id
9788861303379

Descrizione

Steichen era già pittore e fotografo affermato sulle due sponde dell'Atlantico quando, nei primi mesi del 1923, gli offrirono l'incarico più prestigioso e certamente più redditizio nel campo della fotografia commerciale, quello di fotografo capo per "Vogue" e "Vanity Fair", le autorevoli e influenti riviste Condé Nast di moda e costume. Nel corso di quindici anni Steichen produsse un corpus di opere di ineguagliabile genialità e si avvalse del proprio talento straordinario, accompagnato da una prorompente vitalità, per rappresentare e valorizzare la cultura contemporanea e i massimi esponenti della vita politica, letteraria, teatrale, operistica, con un occhio di riguardo per il mondo dell'alta moda. Avendo personalmente frequentato gli ambienti artistici più progressisti in patria e all'estero ed essendo un eclettico di carattere, era l'interprete ideale dell'alta moda in fotografia. Gli anni venti e trenta rappresentano il momento culminante della carriera fotografica di Steichen e tra le opere da lui realizzate per "Vogue" e "Vanity Fair" si annoverano alcune delle più stupefacenti fotografie del XX secolo.