Torna indietro

Effetto domino. L'asimmetria dell'anima

Effetto domino. L'asimmetria dell'anima
9,00 -10%   10,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 3 settembre. 

18 punti carta PAYBACK
Libro:
96 Pagine
Editore:
Del Bucchia
Pubblicato:
29/06/2012
Isbn o codice id
9788847105294

Descrizione

«"Meglio un morto in casa che un pisano all'uscio" recita un noto proverbio toscano. "Che Dio ti accontenti!" la risposta dell'arguto pisano. In quel lungo istante di fronte al suo annuncio mortuario non gli venne a mente altro che questo proverbio. Un po' poco da dire in una simile circostanza. La sua mente era in pieno black out cerebro-neurale, in un loop emotivo da cui non riusciva a venirne fuori. [...] Sempre più in preda alle vertigini, nella penombra soffusa della chiesa, colse confusamente le ultime parole dell'omelia del prete: "Quando l'anima abbandona il corpo si perde la simmetria che alimenta la vita, l'asimmetria dell'anima è la morte terrena, ma coincide con la vita eterna". Anche il prete si era messo a parlare di simmetria, allora era proprio il suo funerale. A lui che i funerali non erano mai piaciuti per la totale assenza di simmetria, parenti e amici sparpagliati per la chiesa senza un ordine apparente. A lui piacevano i matrimoni con la sposa e i parenti della sposa da una parte, lo sposo e i parenti dello sposo dall'altra.» (dal libro)