Torna indietro

Eguaglianza e libertà

Eguaglianza e libertà
9,50 -5%   10,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 29 settembre. 

19 punti carta PAYBACK
Tascabile:
112 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
07/02/2020
Isbn o codice id
9788806245443

Descrizione

«I due valori della libertà e dell'eguaglianza si richiamano l'uno con l'altro nel pensiero politico e nella storia. Sono radicati entrambi nella considerazione dell'uomo come "persona". Appartengono entrambi alla determinazione del concetto di persona umana, come essere che si distingue o pretende di distinguersi da tutti gli altri esseri viventi. "Libertà" indica uno stato, "eguaglianza" un rapporto. L'uomo come "persona", o, per essere considerato come persona, deve essere, in quanto individuo nella sua singolarità, libero, in quanto essere sociale, deve essere con gli altri individui in un rapporto di eguaglianza». (Norberto Bobbio)