Torna indietro

Eguaglianza. Una nuova visione sul filo della storia

Eguaglianza. Una nuova visione sul filo della storia
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 1 ottobre. 

38 punti carta PAYBACK
Libro:
392 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
19/11/2019
Isbn o codice id
9788806234539

Descrizione

La storia è, in questo libro, la chiave per proporre una nuova, inaspettata, idea d'eguaglianza, capace di dare un senso al nostro tempo. Un viaggio attraverso i secoli - dalla Grecia classica alla Roma imperiale, alla prima modernità dell'Occidente, alla grande stagione del capitale e del lavoro, sino ai problemi del presente - alla ricerca di una strada alternativa, abbozzata, dimenticata e mai davvero percorsa, per pensare l'eguaglianza. La fine della grande industria e del lavoro operaio nella parte economicamente più avanzata del mondo ha distrutto le basi culturali, sociali ed economiche dei paradigmi moderni di eguaglianza, e ha lasciato un vuoto che disorienta e mette a rischio. Come venirne fuori? Serve un cambiamento radicale nel modo di concepire noi stessi e il nostro posto nel mondo, lontano dai miti del «sociale» e del «collettivo», ma che offra una forma alla rivoluzione che stiamo vivendo.