Torna indietro

Enigma del trattato. John M. Keynes e Piero Sraffa alle prese con un mistero del Settecento (L')

Enigma del trattato. John M. Keynes e Piero Sraffa alle prese con un mistero del Settecento (L')
12,75 -15%   15,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 1 ottobre. 

26 punti carta PAYBACK
Libro:
109 Pagine
Editore:
Donzelli
Pubblicato:
29/11/2011
Isbn o codice id
9788860366689

Descrizione

Uno strano, anonimo libretto pubblicato nel lontano 1740 e la ricerca della sua paternità danno origine a una intricata e intrigante vicenda che si dipana con approfondite analisi bibliofile e accurate nonché contrastate indagini sui misteriosi personaggi che la animano. Protagonisti dell'avventura intellettuale sono due famosi economisti - John Maynard Keynes e Piero Sraffa -, vissuti entrambi a Cambridge, dove hanno insegnato, intrattenendo fra loro stretti rapporti intellettuali e un'intensa amicizia. E, naturalmente, protagonista è lo stesso David Hume, che si scopre essere l'autore del piccolo saggio. La ricostruzione della vicenda, effettuata in un breve e conciso pamphlet di immediata lettura, consente di rivisitare l'Introduzione che i due economisti scrissero a firma congiunta, pubblicandola nel 1938 presso Cambridge University Press in un'edizione che presentava anche il testo in facsimile del breve saggio di Hume per quasi duecento anni completamente dimenticato, testo che qui viene riproposto integralmente in appendice.