Torna indietro

Entrare in un pensiero. Sui «possibili» dello spirito

Entrare in un pensiero. Sui «possibili» dello spirito
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 23 agosto. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
132 Pagine
Editore:
Mimesis
Pubblicato:
02/03/2016
Isbn o codice id
9788857533001

Descrizione

"Chi non vorrebbe, nel tempo di una serata, entrare in un pensiero che è esterno al nostro, come quello cinese? Ma non vi si può accedere cercando di riassumerlo o tracciandone la storia: resteremmo sempre dipendenti dalle nostre prospettive, dai nostri concetti. Non lasceremmo davvero il nostro pensiero, quindi non potremmo entrare in un altro." Così inizia il libro di François Jullien, filosofo che da trent'anni studia il modo per entrare in un pensiero, quello cinese, che non è accessibile se non uscendo dalle nostre categorie. Questo libro rappresenta una sintesi e una sistemazione del suo percorso di ricerca e approda a un compito rivoluzionario: concepire una storia dell'accadere dello spirito che non dipende più solo dall'Europa. Se la filosofia occidentale ha esaurito la sua carica vitale, come spesso si dice, è giunto il momento di "aprirsi" a Oriente e accedere a un pensiero inesplorato che possa offrire nuovi concetti e nuove prospettive.