Torna indietro

Epitafio per i caduti di Lamia

Epitafio per i caduti di Lamia
6,37 -5%   6,71 

Ordina ora per riceverlo lunedì 2 novembre. 

13 punti carta PAYBACK
Libro:
96 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/01/1996
Isbn o codice id
9788831763998

Descrizione

Nel 323 a.C. muore Alessandro Magno e ad Atene i nazionalisti antimacedoni guidati da Iperide e Demostene, organizzano la guerra di liberazione contro il successore di Alessandro assediando la fortezza di Lamia in Tessaglia. Al termine del primo anno di guerra Iperide pronuncia l'elogio funebre dei soldati caduti. Nonostante le perdite subite, per la Grecia è un momento di esaltazione e speranza. Alla vigilia di una disfatta nella quale morirà anche Iperide, questo epitaffio ci restituisce l'ultima voce della Grecia libera, l'ultima espressione dell'amore e della fede patriottica, l'ultima illusione nella grandezza indistruttibile di Atene.