Torna indietro

Epopea ultrà

Epopea ultrà
15,30 -15%   18,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 28 giugno. 

31 punti carta PAYBACK
Brossura:
254 Pagine
Editore:
Lìmina
Pubblicato:
27/05/2009
Isbn o codice id
9788860410702

Descrizione

Dai secondi anni Ottanta all'inizio del nuovo secolo e oltre. Nell'arco di un ventennio il mondo del calcio è profondamente cambiato, com'è cambiato quello dei suoi fedeli e la maniera di officiarne i riti. "Epopea Ultrà" è una storia che attraversa queste trasformazioni raccontando le crescite e i drammi di destini paralleli. Da quello di Vincenzo, nome di battaglia Vinz, capotifoso carismatico quand'era ragazzo e padre appassionato quando si avvicina ai cinquanta, a quello di Angelo, un agente di polizia che ha legato la sua vita alla fragile Carmela e alla piccola Teresa, una bimba per la cui sorte sarà costretto ad affrontare lotte durissime. I due uomini, entrambi raccontati nei loro passaggi di età, non si conoscono, non sanno nulla l'uno dell'altro, ma il giorno in cui le loro strade si incroceranno, l'evento si rivelerà fatale. Un'Italia sdrucita e malata fa da sfondo alle loro vicende. Un'Italia divenuta territorio di caccia per forze brutali che si aggirano ad attizzare violenza laddove se ne offra la minima occasione. Un'Italia in cui politica di basso conio e connivenze malavitose aggrediscono alle radici lo slancio puro di una passione che ancora vorrebbe vedere proiettati nel simbolo di una maglia i colori del sogno. L'Autore dipana in queste pagine un affresco ampio e potente imbastito con ritmo crescente tra singulti rap e la commozione per i più semplici palpiti che possono accendersi nell'incontro tra esseri umani.