Torna indietro

Eretici ed eresie medievali

Eretici ed eresie medievali
12,00

Ordina ora per riceverlo martedì 24 maggio. 

24 punti carta PAYBACK
Tascabile:
158 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
24/01/2019
Isbn o codice id
9788815280527

Descrizione

Fra il XII e il XIII secolo, al moltiplicarsi delle esperienze religiose fa riscontro l'intolleranza ecclesiastica verso ogni forma di autonomia quale espressione di una volontà di inquadramento tesa a dirigere ogni aspetto della vita degli uomini. La sintesi non fu sempre possibile. Ne derivarono esclusioni, anche violente, e integrazioni proficue. Una parte prevalse, l'altra soccombette: storicamente vinti furono gli eretici, vincitori gli uomini di chiesa. Poiché il conflitto fu tra singoli e gruppi, il libro ruota intorno a figure-cardine individuali e collettive: da Pietro di Bruis a Dolcino di Novara attraverso valdesi, umiliati, catari, amalriciani, apostolici e «santi» eretici.