Torna indietro

Estetica, etica e storia nelle arti della rappresentazione visiva

Estetica, etica e storia nelle arti della rappresentazione visiva
21,85 -5%   23,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 23 agosto. 

44 punti carta PAYBACK
Brossura:
207 Pagine
Editore:
Abscondita
Pubblicato:
30/03/2021
Isbn o codice id
9788884168924

Descrizione

«L'opera della mia vita è stata di "vivere" l'opera d'arte, di girarla e rigirarla sul palato del mio spirito, di meditare e sognare su di essa; poi, nella speranza di meglio comprenderla, di scriverne. Il regno dell'arte è un mondo, in sé e per sé, fondato su ciò che è attuale. Ci offre, quando siamo esauriti dallo sforzo di distaccarci dalla confusione e dal ronzio dell'attuale, il riposo e il refrigerio che bramiamo prima di prendere il volo e d'innalzarci alla regione dei concetti, delle astrazioni, della matematica pura. E un regno in cui non possono trovar luogo reazioni di piacere fisico o di pena fisica, poiché né quello né questa possono attraversarne le frontiere senza lasciare indietro ogni principio attivo. E un regno al di là della sensazione fisica, e tuttavia è un regno che non può non servire di modello e d'ispirazione a ciò che è attuale. E il regno delle sensazioni immaginarie».