Torna indietro

Età degli orfani (L')

Età degli orfani (L')
8,07 -15%   9,50 

Ordina ora per riceverlo giovedì 22 novembre. 

16 punti carta PAYBACK
Rilegato:
308 Pagine
Editore:
Rizzoli
Pubblicato:
13/04/2009
Isbn o codice id
9788817030434

Descrizione

Kurdistan, 1928. Un bambino di sette anni che sognava di volare libero insieme agli uccelli affronta con terrore il rito che lo renderà uomo: la circoncisione per mano del padre. Poco dopo, anche lui partirà, con tutti i maschi del villaggio, per combattere contro l'esercito del nuovo Shah, Reza Khan, deciso a fondare un grande Iran soffocando per sempre l'ansia di libertà del popolo curdo. Dopo la morte del padre in uno spaventoso massacro, il bambino è accolto nell'esercito conquistatore. Riceve un nuovo nome, Reza Khourdi, diventa il piccolo schiavo del capitano e viene educato nella fedeltà assoluta allo Shah. Prima soldato, poi comandante, sposerà una ragazza persiana, ambiziosa, moderna, che rappresenta ciò che lui vorrebbe essere. Conoscerà l'amore, il desiderio, ma sarà pronto a uccidere, violentare, reprimere senza pietà il popolo che ha rinnegato.