Torna indietro

Favole, apologhi e bestiari. Moralità poetiche e narrative nella letteratura italiana

Favole, apologhi e bestiari. Moralità poetiche e narrative nella letteratura italiana
11,90 -15%   14,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

24 punti carta PAYBACK
Tascabile:
618 Pagine
Editore:
Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788817014250

Descrizione

L'universo meraviglioso e mitologico a cui scrittori e artisti non smettono di attingere e che continua a perpetuarsi con la forza dell'incanto: il fondo stellare dell'inconscio collettivo, la tradizione orale e quella istoriata in monasteri medievali. Un caleidoscopico immaginario ma non irreale perché, come disse Calvino, "le fiabe sono vere, sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e a una donna".