Torna indietro

Fede creduta perché celebrata? Convergenza e divergenza delle due leggi nella liturgia: lex credenti e lex orandi nel Credo Ecumenico

Fede creduta perché celebrata? Convergenza e divergenza delle due leggi nella liturgia: lex credenti e lex orandi nel Credo Ecumenico
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 27 maggio. 

23 punti carta PAYBACK
Brossura:
120 Pagine
Editore:
Edb
Pubblicato:
09/10/2012
Isbn o codice id
9788810416259

Descrizione

La tradizione bizantina considera la lex orandi come "fonte ed espressione" della lex credendi, ma nell'enciclica Mediator Dei Pio XII afferma la legge che proclama l'inverso della formula. Occorre quindi concludere che si tratta di complementarietà delle due leggi e non di alternativa. Ciò nondimeno esiste una divergenza della prima legge rispetto alla seconda, che lo studio intende provare con l'ausilio di alcuni testi liturgici delle due tradizioni. Per ciascuno degli articoli del Credo vengono così presentati dei testi liturgici più rappresentativi che illustrano le due tradizioni dottrinali e teologiche delle Chiese che professano lo stesso Credo Ecumenico, soggetto a interpretazioni distinte e divergenti.