Torna indietro

Fenomenologia dell'altro Battiato

Fenomenologia dell'altro Battiato
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 7 luglio. 

38 punti carta PAYBACK
Libro:
166 Pagine
Editore:
Compagnia Nuove Indye
Pubblicato:
04/10/2021
Isbn o codice id
9791280378040

Descrizione

Musicista più che cantautore. Poliedrico piuttosto che poetico. Capace di insofferenze come di ascetismi. Uno, nessuno e centomila per più di dieci anni ma con precise intenzioni: con baffi e senza, con barba e senza, con codino e senza, vestito elegante con sandali e calzini bianchi, immoto, meditabondo, con occhiali da sole, laconico, filosofeggiante, vestito hippy, regista, pittore, danzante, immobile su tappeti orientali, critico ma a-politico, spirituale ma a-confessionale, (auto)ironico come non avresti detto, Franco Battiato è stato portatore sano di provocazione sui generis. Originale in quanto autarchica, indifferente ai diktat movimentisti degli anni Settanta come agli abbagli individualisti del decennio successivo. Sparpagliato per album, video e memorabilia assortita, esiste insomma l'artista uno e bino, il trascendente e il radicale. In maniera non pedissequa questo libro si concentra su quest'ultimo.