Torna indietro

Flash. 42.

Flash. 42.
3,95

Ordina ora per riceverlo martedì 27 ottobre. 

8 punti carta PAYBACK
Brossura:
72 Pagine
Editore:
Lion
Pubblicato:
11/10/2018
Isbn o codice id
9788833049069

Descrizione

Nella terza parte di "Tempesta perfetta", scritta come i precedenti da Joshua Williamson e disegnata da Carlos D'Ande, Barry Allen sta raccogliendo i pezzi dopo la perdita dei poteri avvenuta nel finale dei numero precedente. E tornato a essere un semplice essere umano, profondamente segnato dalle parole di Grodd. Si sente interamente messo in discussione, con i suoi amici velocisti Avery, Kid Flash e Wally che, stando accanto all'uomo, devono fare i conti con la sua nuova condizione, tutt'altro che di facile accettazione. Purtroppo per loro non c'è tempo per stare con le mani in mano a riflettere, è necessario agire in fretta. Ma è davvero saggio fare scelte importanti in momenti simili? Con la prima parte di "I bambini del Vakhar", Freccia Verde cambia radicalmente ambiente abbandonando la sua casa e i suoi affetti per spostarsi in un luogo dove, almeno secondo lui, è necessario l'intervento di un eroe. Con Oliver Queen non è mai facile capire se i sentimenti che lo muovono abbiano un'origine altruista o (almeno in parte) narcisistica, e mai come in questo caso la faccenda sembra essere davvero complessa. Gli sceneggiatori Jackson Lanzing e Collin Kelly, coadiuvati dai disegni di Marcio Takara, mettono l'eroe in una condizione a lui totalmente estranea, sottoponendolo a uno stress notevole, apparentemente senza via d'uscita. Chiude lo spillato la seconda parte di "Le fredde mani del cadavere", storia con protagonista Fulmine Nero scritta da Tony Isabella per i disegni di Clayton Henry. Jefferson Pierce cerca di ripulire Brick City dalle armi ad alta tecnologia, ma tenere a bada un commercio clandestino e nello stesso momento riuscire a curare la propria vita privata da insegnante sembra qualcosa di poco conciliabile.