Torna indietro

Fotografia. Una storia culturale e visuale (La)

Fotografia. Una storia culturale e visuale (La)
32,30 -5%   34,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 23 maggio. 

65 punti carta PAYBACK
Brossura:
281 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
06/04/2009
Isbn o codice id
9788806196271

Descrizione

Dalla prima lastra eliografica del 1826 di J. N. Niépce alle classiche composizioni di Cartier Bresson e Alfred Stiglitz, o alle sorprendenti opere postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, la storia della fotografia è la registrazione di immagine splendide e profonde. Ma le fotografie sono anche tra le immagini più pervasive della nostra epoca, con una enorme capacità di registrare e dar senso agli istanti e alle cose che accadono davanti a un obiettivo. L'autore, con il supporto di 120 immagini esemplari, individua le principali aree tematiche - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo, il reportage, la fotografia come arte e quella manipolata - mettendole al servizio di un'analisi teorica, storica ed estetica che tiene conto delle prospettive individuare da Roland Barthes e Susan Sontag.