Torna indietro

Fratelli migranti

Fratelli migranti
Ebook
con Adobe DRM
Editore:
Add Editore
Pubblicato:
05/09/2018
EAN-13
9788867832170

Descrizione

Questa notte, su questa spiaggia, sotto questorizzonte gelido, in questi campi e bivacchi, distrutti e subito ricostruiti sempre, in Europa, in Asia, in Africa, nei Caraibi e nelle Americhe, si disegna una geografia del vento, scintille di sale, scintille di cielo, uno strano discorso di poeti e di esseri umani.Fratelli migranti è saggio manifesto e poesia, un testo generoso che nasce da una necessità.File di uomini attraverso la nebbia, le pietraie, i deserti, le tempeste, i fili spinati, muri e recinzioni, si spingono a toccare il cielo, a scavare linferno. Non si spostano seguendo il magnetismo terrestre, o il movimento delle merci, ma i segni di unintuizione che li porta verso un orizzonte. Clandestini, espulsi, esiliati desolati viaggiatori rifugiati espatriati rimpatriati globalizzati e de-globalizzati, arsi dal sale o annegati, richiedenti asilo, richiedenti di tutto quello che manca al mondo, richiedenti di unaltra cartografia del mondo. Contro gli stati di diritto parlano di umanità del diritto.Siamo tutti sulla stessa barca, e la sorte di ciascuno è responsabilità di tutti. Luomo che sulla propria terra non riconosce luomo che viene, che ne ha paura, senza arricchirsi di questa paura, che lo vorrebbe vedere morto o scomparso, è già morto anche lui. Il mondo e le sue miserie sono la nostra terra.Fare paese di questo mondo, fare coraggio di queste paure, fare incontro di queste fughe, è la nostra terra. Fare minareto di asilo, cattedrale di rifugio, tempio di benevolenza, è la nostra dignità.