Torna indietro

Fraternità. Rilettura civile di un'idea che può cambiare il mondo

Fraternità. Rilettura civile di un'idea che può cambiare il mondo
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 13 agosto. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
156 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
18/06/2013
Isbn o codice id
9788831715805

Descrizione

Dalle contraddizioni e dai paradossi della nostra epoca emerge prepotentemente una richiesta: riprendere l'idea di fraternità. Oggi non è più sufficiente denunciare la persistenza di una questione etica o di una questione morale. Nel delicato momento che stiamo vivendo è necessario recuperare in chiave etica e politica un'idea troppo a lungo oscurata o identificata con le letture parziali che ne sono state date nel corso della storia. Questo libro spiega come rimettere al centro della nostra concezione del mondo e dell'agire umano la fraternità, una nuova "bussola" contro il fondamentalismo individualista, ma anche contro le derive comunitariste e settarie, di qualsiasi matrice. Ripercorrendo e rivelando le narrazioni della fraternità in Occidente - la concezione cristiana, la concezione illuminista e quella marxista -, le rimette in discussione dando a ciascun lettore gli strumenti per costruire una propria visione della fraternità in chiave laica e civile. Prefazione di Giuseppe Vacca.