Torna indietro

Frontiere. Tre itinerari biogiuridici

Frontiere. Tre itinerari biogiuridici
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 20 novembre. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
224 Pagine
Editore:
Primiceri Editore
Pubblicato:
28/06/2018
Isbn o codice id
9788833000695

Descrizione

La biogiuridica ha nei suoi tratti l'essere materia "di frontiera" non solo per il suo collocarsi a raccordo fra discipline differenti ma anche per il fatto di coagulare domande e riflessioni intorno a scenari inesplorati. Il testo propone, quindi, non una trattazione sul biodiritto in generale, bensì tre itinerari di pensiero su temi di rilevanza biogiuridica: il primo riguarda una frontiera di "inizio vita", il tema del "risarcimento da nascita indesiderata" (e la connessa e discussa domanda sulla possibile esistenza di un "diritto a non nascere, se non sano"); segue una riflessione su una frontiera di "fine vita", e in particolare sul "buon accompagnamento", analizzato sia da un punto di vista etico-filosofico che con riguardo ai profili comunicativi della relazione medico-paziente. Il terzo itinerario, infine, propone riflessioni filosofiche di portata più generale, maturate a partire dal confronto con due differenti ed autorevoli approcci filosofico-giuridici al biodiritto.