Torna indietro

Futuro del «classico»

Futuro del «classico»
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 29 settembre. 

23 punti carta PAYBACK
Brossura:
127 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
01/01/2004
Isbn o codice id
9788806143800

Descrizione

Un percorso attraverso i sentieri della storia dell'arte che, dai grattacieli postmoderni americani corrono fino ai tempi dei Greci e dei Romani, per scoprire come è mutata nei secoli l'idea di "classico". L'autore scava, dall'oggi in direzione dell'antichità, l'archeologia di un termine che è sempre stato carico di senso, ma di un senso sempre mutevole a seconda degli orizzonti del gusto, della cultura e della società del tempo. Dall'Ottocento, in cui Greci e Romani da "Antichi" contrapposti ai "Moderni" si cristallizzano in classici, si passa alla considerazione di Winckelmann, dell'idealizzazione della grecità e dell'uso del "classico" come repertorio del Rinascimento, fino all'indagine sul significato del "classico" per gli stessi Greci e Romani.