Torna indietro

Gandhi. La trasformazione nonviolenta della società

Gandhi. La trasformazione nonviolenta della società
9,50 -5%   10,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 28 ottobre. 

19 punti carta PAYBACK
Brossura:
104 Pagine
Editore:
Jaca Book
Pubblicato:
01/10/2020
Isbn o codice id
9788816416284

Descrizione

La via della nonviolenza percorsa da Gandhi e la prospettiva della decrescita sono accomunate dal fatto di costituire un'interruzione salvifica. Infatti l'una e l'altra (ciascuna con la sua storia e a suo modo), interrompono la spirale della mentalità tipica della globalizzazione capitalista - fatta di nichilismo, di angoscia accecante, di logica di potere e di economicismo - per aprire invece un orizzonte completamente differente e umanizzante. In entrambi i casi si tratta di «uscire dall'economia» in quanto ogni soggetto non può orientare la propria esistenza semplicemente sulla centralità della risposta ai bisogni materiali, del lavoro o del denaro. Il valore e le espressioni dell'esistenza originale di ciascuno vengono prima dell'economia e vanno ben al di là di essa.