Torna indietro

Genio e follia. Strindberg e Van Gogh

Genio e follia. Strindberg e Van Gogh
19,76 -5%   20,80 

Ordina ora per riceverlo venerdì 5 marzo. 

40 punti carta PAYBACK
Libro:
214 Pagine
Editore:
Cortina Raffaello
Pubblicato:
01/01/2001
Isbn o codice id
9788870787207

Descrizione

E' possibile vedere nella "follia" l'origine del "genio"? Oppure il genio per manifestarsi deve avere il sopravvento sulla follia? In questo studio Karl Jaspers, spostando l'analisi dal generale al concreto, e unendo al sapere specialistico nutrito dal contatto diretto con i malati la consapevolezza che "non ci si debba piegare di fronte all'incomprensibile", ripercorre i momenti in cui la malattia entra nella vita dell'artista fino a trasfigurarne l'opera. E' il caso di Strindberg, ossessionato dalla mania di persecuzione, creatore di mondi sempre nuovi in cui finisce per distruggersi. Ma è anche il caso di Van Gogh, ripiegato su se stesso e sulla propria tecnica di pittura, in un continuo che lo porterà alle estreme conseguenze artistiche ed esistenziali. Opera fondamentale e unica nel suo genere, "Genio e follia" ha assunto nel tempo un valore sempre più alto per la capacità dell'autore di dar voce a quelle oscure convulsioni che si agitano nelle regioni più recondite della psiche umana.