Torna indietro

La Gerusalemme rimandata. Domande di oggi agli inglesi del primo Novecento

La Gerusalemme rimandata. Domande di oggi agli inglesi del primo Novecento
26,60 -5%   28,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 5 ottobre. 

53 punti carta PAYBACK
Brossura:
373 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
02/11/2009
Isbn o codice id
9788806199715

Descrizione

Alla fine degli anni settanta Vittorio Foa abbandonò la politica attiva per quattro anni, si impose il silenzio e si gettò a studiare un periodo ben preciso della storia britannica, il secondo decennio del Novecento. Tra il 1910 e il 1920 lo scontro di classe ebbe in Gran Bretagna momenti di estrema radicalità. Il paese fu molto vicino alla vittoria anche politica della classe operaia. Poi, rapidamente, subentrò il fallimento. Ecco come lo raccontò Foa in "Un dialogo" con Carlo Ginzburg: "Forse tu non ricordi il modo con cui finisce lo sciopero del 1919. La famosa frase di Lloyd George: "Are you ready? Gentlemen, are you ready?"". I capi del sindacato vanno a trovare Lloyd George ormai sicuri della vittoria. "Quando arrivano là il capo del governo dice loro: voi avete vinto, noi non abbiamo nessuna forza, nei campi militari abbiamo gli ammutinamenti, la polizia è completamente insicura, gli industriali sono presi dalla paura, se voi fate lo sciopero avete vinto. Siete pronti? Il capo dei minatori dice: in quel momento abbiamo capito che avevamo perduto".