Torna indietro

Giorgio La Pira

Giorgio La Pira
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 1 dicembre. 

23 punti carta PAYBACK
Brossura:
192 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
01/01/2004
Isbn o codice id
9788809037625

Descrizione

Non si tratta di una ricostruzione biografica perché, come scrisse l'autore, La Pira fu per lui "un punto di riferimento interno a me stesso là dove la vita interiore è confronto di sé con sé", neppure, un saggio storico in quanto "la Pira non potrà mai essere per me un aspetto storiografico per il semplice fatto che fu e resta un dato autobiografico". Per questo Ernesto Balducci ha ricostruito l'itinerario eccezionale dell'amico con l'intento di riscoprire piuttosto l'anima profonda della politica intesa come costruzione storica della speranza, nella ricerca del bene comune e come risposta all'"attesa della povera gente". E tutto questo nell'orizzonte dell'ostinata dedizione di La Pira alla causa della pace e della giustizia nella fedeltà al messaggio evangelico. Un itinerario che Balducci ripercorre utilizzando testi e documenti ma, soprattutto, l'incomparabile supplemento di conoscenza e di interpretazione che è il privilegio del compagno di fede e di viaggio. Così il passaggio vissuto da La Pira, in prima persona, dalla vecchia cultura, basata sul principio della 'competizione', alla nuova cultura planetaria o l'esperienza, negli anni della guerra fredda, di fare della città di cui era sindaco un laboratorio ecumenico per la pace nel mondo, sono riletti dall'autore con un respiro che trascende la stessa testimonianza storica facendone un'occasione di riflessione sul presente di estrema attualità.