Torna indietro

Giovanni Ragagnin. Dire no al nulla

Giovanni Ragagnin. Dire no al nulla
11,05 -15%   13,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 20 luglio. 

22 punti carta PAYBACK
Brossura:
116 Pagine
Editore:
Manni
Pubblicato:
21/12/2016
Isbn o codice id
9788862667654

Descrizione

Giornalista, narratore, sperimentatore di forme e linguaggi, Ragagnin (Buja, 1926-2003) esordisce nella letteratura con Rattle! (Cooperativa Scrittori 1975) e prosegue con A Pla Tà (1994), Vibrido (1998) e Il tipo (pubblicato postumo nel 2005), tutti editi da Manni. Nel 2013 un convegno ha ricordato lo scrittore a dieci anni dalla morte. Nel 2016, a novanta dalla nascita, vengono pubblicati gli Atti. E questa l'occasione per ripercorrere la vita, l'impegno e la ricerca letteraria di un autore ancora attualissimo, che a lungo e tenacemente si è misurato con la sperimentazione non solo linguistica. Gli interventi sono a firma di Anna Grazia D'Oria, Rodolfo Zucco, Rudi Fasiolo, Carlo Londero, Renato Calligaro, Marina Marcolini, Laura Nascimben, Rossana Valier. Gli scritti vengono arricchiti da una coinvolgente intervista di Sara Cernaz a Carmen Fornasiere Raganin, testimonianza di vita e di affetto. Il volume si chiude con apparati iconografici e documenti inediti.