Torna indietro

Gladiatori

Gladiatori
10,50 -30%   15,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 6 ottobre. 

21 punti carta PAYBACK
Brossura:
183 Pagine
Editore:
Mondadori
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788804549901

Descrizione

Il mondo moderno trascina con sé residui arcaici. Anche gli scontri tra gladiatori che divertivano il pubblico romano non sono scomparsi del tutto. Il combattimento-spettacolo è tornato di moda; compare nelle scene chiave del cinema d'azione, costituisce il tema unico di molti videogames, occupa spazi sempre più estesi nell'immaginario attuale; l'appellativo di gladiatore è evocato, è attribuito continuamente nelle competizioni sportive quando il gioco si fa duro. La gladiatura antica prevedeva duelli di natura e di intensità molto diversa, dagli scontri all'ultimo sangue a quelli meno cruenti, simulati e addirittura grotteschi. Oggi i tornei dei vari sport di combattimento, dal pugilato alla boxe thailandese, attirano folle di appassionati, mentre un pubblico ancora più vasto di adulti e di bambini impazzisce per lo spettacolo infinito del wrestling. In queste pagine sfilano le glorie, le sconfitte, le sofferenze, le gesta dei gladiatori contemporanei. Pugili, lottatori, wrestler, combattenti per sport, per vocazione, per destino, le raccontano, spesso in prima persona. Sono giovani nel pieno delle forze e vecchi che ricordano, gente che ha smesso o che continua, campioni o comparse di un mondo la cui durezza non riesce mai a cancellare del tutto l'ingenuità di un sogno e l'illusione sul proprio destino. Franchini scrivendo e Pompili fotografando restituiscono le ragioni e i deliri, le timidezze e l'oltranza di questi uomini, e lo squallore e il fascino dei loro luoghi: quartieri di periferia, palestre, ambienti apparentemente chiusi eppure sempre spalancati sulla mistica della sofferenza, il miraggio della gloria, il bisogno di appartenere a un mondo dalle regole implacabili ma certe.