Torna indietro

Governi monocratici. La svolta presidenziale nelle regioni italiane

Governi monocratici. La svolta presidenziale nelle regioni italiane
21,25 -15%   25,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 7 dicembre. 

42 punti carta PAYBACK
Brossura:
270 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
17/06/2009
Isbn o codice id
9788815131447

Descrizione

Negli ultimi anni le regioni italiane sono state al centro di importanti riforme. Da una parte, hanno beneficiato di un significativo trasferimento di funzioni e poteri in chiave federalista; dall'altra, l'elezione diretta ha attribuito al presidente una posizione di primo piano: una vera e propria rivoluzione, se si considera il regime assembleare che caratterizzava le regioni all'epoca della prima Repubblica. Di qui l'immagine, ormai corrente, dei presidenti come "governatori". E proprio sul fronte delle regioni, dunque, che la difficile transizione italiana si è spinta più avanti. Ad oggi mancavano tuttavia indagini rigorose capaci di misurare "sul campo" la forza dei nuovi presidenti. E l'obiettivo di questo volume, che analizza sulla base di un'ampia documentazione empirica e in una cornice comparativa il processo di "presidenzializzazione" nelle regioni italiane e le sue contraddizioni.