Torna indietro

Grande Hollywood. Stili di vita e di regia nel cinema classico americano. Ediz. illustrata (La)

Grande Hollywood. Stili di vita e di regia nel cinema classico americano. Ediz. illustrata (La)
24,70 -5%   26,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 2 novembre. 

49 punti carta PAYBACK
Brossura:
287 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788831792202

Descrizione

La grande Hollywood racconta come il cinema interpreta e costruisce desideri sociali e stili di vita nell'America del periodo 1930-1960. Forma di intrattenimento dominante, il cinema produce spettatori che in sala vivono più intensamente modelli esistenziali e percorsi possibili della propria identità. La rappresentazione del desiderio e dei rapporti intersoggettivi si modifica negli anni, soprattutto in relazione alla dialettica tra maschile e femminile. Ma anche la messa in scena, le forme del racconto e la qualità visiva dell'immagine mutano. Grazie a un metodo che fonde l'analisi del film e la teoria narrativa con gli studi storici sulle dinamiche di 'gender', questo libro indaga le diverse forme di convergenza tra stili di vita e modi di messa in scena. La ricerca si sviluppa attraverso i generi più rappresentativi, dalla commedia sofisticata al 'noir', dal film d'avventura al 'woman's film', dal musical al 'family melodrama'. Nella convinzione che il circuito tra socialità e forme dell'identità raggiunga una maggiore intensità simbolica nei film di successo, "La grande Hollywood" affronta film che hanno raggiunto un vasto pubblico e sono stati apprezzati dalla critica, come "Accadde una notte" e "Venere bionda", "La fiamma del peccato" e "Il romanzo di Mildred", "Gli uomini preferiscono le bionde" e "Cantando sotto la pioggia". E insieme interpreta e celebra le tecniche di recitazione e il fascino straordinario dei divi e degli attori che hanno popolato il nostro immaginario: Cary Grant e Katharine Hepburn, Marlene Dietrich e Joan Crawford, William Holden e Marilyn Monroe, Lauren Bacall e Humphrey Bogart.