Torna indietro

Grande è la confusione sotto il cielo. Riflessioni sulla crisi dell'ordine mondiale

Grande è la confusione sotto il cielo. Riflessioni sulla crisi dell'ordine mondiale
12,35 -5%   13,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 28 ottobre. 

25 punti carta PAYBACK
Brossura
Editore:
Donzelli
Pubblicato:
21/05/2020
Isbn o codice id
9788855220675

Descrizione

«La bufera del coronavirus ha scosso il mondo. In particolare l'Occidente ne esce indebolito, e bisogna domandarsi perché nelle società più avanzate e più ricche l'impatto del virus sia stato così devastante. Il fatto è che gli ultimi vent'anni di globalizzazione e di egemonia neo liberista hanno reso enormemente più fragili le nostre società. Non si tratta solo dell'indebolimento dei sistemi sanitari universalistici. Né soltanto della riduzione del welfare e della spesa sociale. Si tratta della crescita delle diseguaglianze e delle aree di emarginazione. Ma la crisi getta una luce impietosa su un altro aspetto non meno preoccupante. Cioè che società fragili, impaurite, prive di corpi intermedi e impoverite nelle loro basi culturali producono classi dirigenti sempre più casuali e improbabili». Con un saggio introduttivo su "La bufera del coronavirus".