Torna indietro

Guerra. Scenari della nuova «grande trasformazione»

Guerra. Scenari della nuova «grande trasformazione»
11,05 -15%   13,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 1 giugno. 

22 punti carta PAYBACK
Brossura:
228 Pagine
Editore:
Deriveapprodi
Pubblicato:
01/01/2004
Isbn o codice id
9788888738345

Descrizione

Che succede nel mondo? Come interpretare le guerre che si susseguono da quindici anni a questa parte senza soluzione di continuità? Si tratta di episodi isolati o di una sequenza unitaria che tende ad autoalimentarsi rischiando di coinvolgere via via altri paesi? E che cosa accade alle democrazie occidentali? Le nuove leggi su immigrazione, ordine pubblico e custodia dei dati personali, il potenziamento di polizie e servizi di intelligence, i rastrellamenti di 'extra-comunitari', le riforme istituzionali che rafforzano i poteri governativi e le tendenze plebiscitarie sono misure di lotta contro il 'terrorismo internazionale'? O sono tasselli di un processo di regressione autoritaria simile alla 'grande trasformazione' che negli anni Trenta del Novecento sancì la crisi del liberismo e l'avvento dei fascismi mentre già si annunciava il nuovo conflitto mondiale?