Torna indietro

Guerre corsare nel Mediterraneo. Una storia di incursioni, arrembaggi, razzie

Guerre corsare nel Mediterraneo. Una storia di incursioni, arrembaggi, razzie
24,00

Ordina ora per riceverlo venerdì 20 maggio. 

48 punti carta PAYBACK
Brossura:
303 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
29/08/2019
Isbn o codice id
9788815283702

Descrizione

Nelle acque e lungo le coste del Mediterraneo, soprattutto fra la sponda cristiana e quella musulmana, dal Cinque al Settecento imperversarono i corsari: non pirati né predoni, ma guerriglieri del mare che agivano con patenti statali. Erano in gran parte maghrebini insediati ad Algeri, Tunisi e Tripoli, ma anche l'impero ottomano aveva i suoi corsari. Le città da cui muovevano, le navi con cui operavano, le regole, le pratiche, i rituali, come veniva spartito il bottino, come era organizzato il commercio delle prede e degli schiavi: il libro descrive gli usi della guerra corsara e ne ripercorre le vicende principali, con uno sguardo alla poco conosciuta attività dei corsari europei (italiani, francesi, maltesi, spagnoli) contro gli stessi europei.