Torna indietro

Guerre corsare nel Mediterraneo. Una storia di incursioni, arrembaggi, razzie

Guerre corsare nel Mediterraneo. Una storia di incursioni, arrembaggi, razzie
24,00

Ordina ora per riceverlo mercoledì 9 dicembre. 

48 punti carta PAYBACK
Brossura:
303 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
29/08/2019
Isbn o codice id
9788815283702

Descrizione

Nelle acque e lungo le coste del Mediterraneo, soprattutto fra la sponda cristiana e quella musulmana, dal Cinque al Settecento imperversarono i corsari: non pirati né predoni, ma guerriglieri del mare che agivano con patenti statali. Erano in gran parte maghrebini insediati ad Algeri, Tunisi e Tripoli, ma anche l'impero ottomano aveva i suoi corsari. Le città da cui muovevano, le navi con cui operavano, le regole, le pratiche, i rituali, come veniva spartito il bottino, come era organizzato il commercio delle prede e degli schiavi: il libro descrive gli usi della guerra corsara e ne ripercorre le vicende principali, con uno sguardo alla poco conosciuta attività dei corsari europei (italiani, francesi, maltesi, spagnoli) contro gli stessi europei.