Torna indietro

Hegel teologo e l'imperdonabile assenza del «principe di questo mondo»

Hegel teologo e l'imperdonabile assenza del «principe di questo mondo»
14,45 -15%   17,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 24 ottobre. 

29 punti carta PAYBACK
Tascabile:
486 Pagine
Editore:
Garzanti Libri
Pubblicato:
29/03/2018
Isbn o codice id
9788811601944

Descrizione

La Chiesa ha sempre negato all'impresa filosofica di Hegel il riconoscimento dell'ortodossia, e ha tradizionalmente considerato il nucleo del suo pensiero incompatibile con l'integrità cristiana. Con questo libro Vito Mancuso si accosta invece alla filosofia hegeliana con lo scopo di mostrarne al contrario la sua profonda intenzionalità teologica, facendo giustizia di tante interpretazioni - sia filosofiche sia teologiche - che ignorano del tutto questo dato. E giunge anzi a mostrare come il cristianesimo viene assunto da Hegel come la verità del mondo, e che da esso il filosofo fa scaturire la sua visione della storia, del suo senso e della sua finalità.